Scuola dottorale confederale in Civiltà italiana

Dall'anno accademico 2012-13 l'ISI coordina, insieme all'ISA (Istituto di storia e teoria dell'arte e dell'architettura), la Scuola dottorale confederale in Civiltà italiana, che integra l'offerta formativa del dottorato.

Promosso da swissuniversities, il programma ha per scopo di incentivare il dialogo tra dottorande e dottorandi provenienti da diverse Università (svizzere ed estere), che abbiano in comune progetti di tesi legati all'ambito della Civiltà italiana nei settori disciplinari della Letteratura e della Linguistica, della Storia e dell'Archeologia, della Storia dell'Arte e dell'Architettura, della Musicologia. Il dialogo interdisciplinare ha l'intento interrogare con metodi e strumenti nuovi quelle tradizioni che hanno saputo fondare, sin dal Medioevo, il lascito di civiltà poi trasmessosi come indelebile traccia e patrimonio di valori all'Occidente. La Scuola intende creare una piattaforma che dia ai partecipanti l'opportunità di discutere l'avanzamento delle proprie ricerche con un ampio gruppo di specialisti, confrontandosi - al contempo - con la diversità delle metodologie e i momenti di intersezione tra le varie arti in seno alla Civiltà italiana.

In un prolungamento organico dei lavori portati avanti durante il primo ciclo (2012-16) e dedicati al processo creativo nei diversi ambiti artistici, il tema conduttore che guida le riflessioni del secondo triennio, avviato in giugno 2017, è quello del Divenire dell'opera: metamorfosi e (dis)continuità, articolato in tre momenti distinti nelle tre annualità e legati a diversi aspetti della ricezione dell'opera.

I membri della Scuola sono invitati a partecipare ad almeno una giornata d'incontro plenaria (in Svizzera) e a una settimana residenziale all'anno (al di fuori della Svizzera), tenute in diverse istituzioni di ricerca, nelle quali si prevedono conferenze da parte sia di studiosi, sia di poeti o artisti, discussioni plenarie e momenti di lavoro in gruppo.

Contatti:
Sito web: www.civita.usi.ch

Prof. Sara Garau (coordinamento)
Istituto di studi italiani
Università della Svizzera italiana
Via Lambertenghi 10/a
CH-6900 Lugano
Tel. +41 (0)58 666 4297
E-mail: civita@usi.ch

Swissuniversity